News e avvenimenti

Corso di formazione delle Superiore

> News e avvenimenti > Italia > Corso di formazione delle Superiore

20 - 28 ottobre 2008

Nei giorni 20-28 ottobre si svolge a Sassone-Ciampino(RM) presso “Il Carmelo” il corso di formazione per le Superiore della Delegazione Nostra Signora della Guardia e della Zona Ispanica, sul tema: La Superiora guida carismatica-agapica-apostolica della Comunità”.

 

20 ottobre 2008 Introduzione e saluto della Madre Generale

….”Siamo qui per ripensare le cose di Dio …. Voi Superiore siete sempre segni privilegiati della presenza di Cristo nella Comunità”.

 

21 ottobre 2008  Padre Pasquale Albissini RCJ

 

Ha guidato l’assemblea all’approfondimento Spirituale e Pastorale con riferimento al Carisma invitandoci a riflettere su:

 

-   La ricerca del volto di Dio nella

    Celebrazione Eucaristica

-   La ricerca del volto del Cristo del Rogate

    nella Liturgia

-   Guidare la Comunità all’amore rogazioni

    sta della Liturgia.

 

Per tali approfondimenti sono stati costituiti 3 gruppi ognuno dei quali, a conclusione dei lavori, ha presentato una colletta salmica che è stata pregata durante la celebrazione dei Vespri. 

22 ottobre 2008 P. Josu Alday CMF

Ha svolto il tema_ “Il servizio della Superiora nella Comunità locale oggi” mettendo in evidenza le radici evangeliche del servizio dell’autorità e fornendo all’assemblea il decalogo del buon governo e le possibili e riorrenti tentazioni di una superiora.

 

Nei lavori di gruppo la condivisione è stata la dimensione privilegiata per l’arricchimento vicendevole e spronandoci a rivitalizzare la speranza e l’ottimismo camminando col Signore Gesù come i discepoli di Emmaus.

 

23 ottobre P. Santiago Gonzales

Ci ha aiutato a riflettere sul tema: “autorità e Missione” (cap. 3 del doc. Il servizio dell’Autorità e obbedienza”).

Il relatore ha puntualizzato diversi aspetti tra i quali quello che l’autorità non può e non deve fare tutto, le spetta però un’ultima responsabilità globale: incoraggia, mantiene l’equilibrio, invita ad affrontare le diversità, promuove la collaborazione con i laici, veglia sull’unità.

Abbiamo concluso con la preghiera a Gesù buon pastore e a maria implorando di rendere la nostra vita simile alla sua:

-          Gioiosa nella comunione fraterna

-          Generosa nella missione

-          Sollecita nel servizio ai poveri

-          Protesa verso il giorno in cui l’obbedienza della fede sfocerà  nella festa dell’amore senza fine.

 

 
Torna alla pagina precedente