News e avvenimenti

Cochin - Professione Perpetua

> News e avvenimenti > India > Cochin - Professione Perpetua

8 settembre 2008

L’ 8 settembre per le Figlie del Divino Zelo in India è stato un giorno tutto speciale: Dio ha manifestato il suo amore attraverso due sorelle che hanno detto il loro Sì a Lui per sempre. E' stato un momento di gioia e di grande emozione. La santa messa è stata presieduta dal Vescovo Daniele Acharupparambil e concelebrata da diversi Rogazionisti, presenti i parenti e suore di altre congregazioni.

 

Testimonianze:

“Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi”.

Un giorno indimenticabile l’otto settembre in cui ho offerto tutta me stessa a Gesù. Dio che conosceva tutta la mia debolezza mi ha abbracciata e riempita della sua grazia, mi ha scelta senza mio merito, mi ha preparata con tante belle  esperienze. Dio Benedetto che mi ha dato questa vita, mi ha fatto crescere in una famiglia santa, riempita di amore e circondata da consorelle che come Angeli custodi mi hanno accompagnata e diretta su vie giuste. Sento tutta la gioia di essere “Sposa di Gesù”. Il Signore ha fatto grande cose in me.

Grazie Gesù per avermi scelta a diventare tua sposa.

Grazie Gesù perchè mi hai fatta operaia nella messedi questo mondo.

Grazie Gesù per tutte le consorelle che vivono accanto a me.

Grazie Gesù per il tuo amore.

Grazie Gesù per la mia famiglia.

Grazie Gesù per tutte le persone che mi hanno guidata in questi anni di vita religiosa.

 

Suor  M. Agnes

 

"Per Te Basta La Mia Grazia”

L’otto settembre un giorno che porterò nel mio cuore per tutta la vita. Dio mi ha scelta e accompagnata giorno per giorno con la sua grazia. Nei momenti di debolezza e scoraggiamento mi ha rinforzata con la sua parola, mi ha purificata con la sua grande misericordia. So che non basterà la vita per ringraziarlo per tutto quello che mi ha dato. Offro tutta me stessa a questo amore che mi possiede e dico il mio Sì per sempre.

Santissima Trinità mi inchino davanti a te per avere scelto me come sposa di Gesù. Tu sai tutto di me e chiedo umilmente la tua divina grazia perché io sia una buona figlia e sposa.

Ringrazio quanti mi hanno illuminata con la loro vita e tutti coloro che stati come angeli custodi nel mio cammino. Mamma buona prendimi per mano perchè  io possa camminare verso Gesù mio sommo bene.

                                                   

Suor Mary Jain

 

 

 

Presenti una Consigliera Generale e le consorelle delle comunità dell' India

con le novizie

Suor M. Jain e Suor M. Agnes con i loro genitori

ll Vescovo, parenti ed aici

 
Torna alla pagina precedente