News e avvenimenti

Una visita ricca di fraternità

> News e avvenimenti > Casa Generalizia > Juniorato Internazionale > Una visita ricca di fraternità

Roma, 11 febbraio

   

Oggi 11 febbraio, XXIII Giornata del malato, le sorelle dello Juniorato internazionale che sono a Roma presso la Casa Generalizia delle FDZ, sono andate a far visita alle consorelle inferme ed anziane della comunità “accanto”. La celebrazione di tale giornata è stata  una occasione utile per favorire sempre meglio, nelle sorelle giovani, l’attenzione e il grato ricordo verso alle sorelle ammalate. Il S. Rosario recitato insieme a loro  nella contemplazione dei misteri del dolore è stato un segno di affettuosa  partecipazione e  grata solidarietà verso coloro che oggi “ servono” la Chiesa e l’Istituto con il  prezioso dono della sofferenza.  A conclusione del Rosario le giovani sorelle hanno donato alle  sorelle ammalate ed anziane una copia del  Messaggio scritto da Papa Francesco per la giornata del malato: “Io ero gli occhi per il cieco, ero i piedi per lo zoppo”  ( Gb 29,15). Il Papa con la sua parola ci aiuta a riflettere e offre un’indicazione precisa: la concretezza della carità .  Sapientia cordis è uscire per andare verso il fratello e farsi solidali con chi soffre offrendo cura, energia e tempo.

L’esigenza di chiedere a Dio questo dono si fa ancora più forte quando la malattia bussa alla porta  della nostra vita. E il dono della Sapienza del cuore fa riconoscere nella Croce di Gesù l'atto supremo di solidarietà di Dio con noi. Illuminate da questa Sapienza, anche le persone immerse nel mistero della sofferenza e del dolore, accolto nella fede, possono diventare testimoni viventi di una fede che permette di abitare il tempo della sofferenza uniti all'amore di Cristo.  



 
Torna alla pagina precedente