News e avvenimenti

Esercizi spirituali giovani

> News e avvenimenti > Italia > News Pastorale Vocazionale > Esercizi spirituali giovani

26 -1 Settembre 2007

 Anche quest’anno a conclusione del cammino di accompagnamento di discernimento Vocazionale si è realizzato dal 26 agosto al 1 settembre a Borgo alla Collina (AR)  presso l’Istituto delle Figlie del Divino, 5 giorni molto intensa di riflessione, preghiera, riconciliazione e fraternità gioiosa  guidato da P. Rosario Graziosi RCJ sul tema “LA TUA VITA  IN SINFONIA DEL SI’” proposta dal  CNV in occasione della GMPV di quest’anno. L’esperienza è stata arricchita dalla presenza e testimonianza della Novizia Sabina. Un grazie alla comunità di Borgo alla Collina per l’accoglienza calorosa e della testimonianza viva. Ecco vi portiamo alcune testimonianze:

 

            Il risultato di questi esercizi spirituali è la scoperta e la conferma, non lo so di qualcosa che sento, un’attrazione verso le persone bisognose,bambini,giovani,malati, anziani e di quello che vorrà il Signore. Per me è stato un tempo utilissimo. E’ servito ad aprirmi, a iniziare a fare chiarezza dentro di me, con tanta difficoltà, ma almeno so cosa voglio della vita. Sarà un impegno che ho preso prima con Dio e poi con me stessa, quello di coltivare questa sensazione, questo presentimento, di pregare continuamente affinché riesca a capire la sua volontà,di seguire, quanto possibile, tutte le attività, le preghiere che mi aiuteranno a far luce dentro di me. Grazie a Dio e tutto lo “STAFF” che con la vostra testimonianza mi avete aperto una piccola lampadina, quella che attraverso le vostre preghiere e la volontà di Dio diventerà un fuoco da bruciare tutto il mio cuore.

 (Paola da Francavilla sul Sinni)

 

Il risultato degli Esercizi Spirituali è quello di avermi avvicinato a Dio e di avermi fatto sentire la sua presenza nella mia vita. Prima degli esercizi affrontavo la mia religiosità in modo molto superficiale e abitudinaria. Invece grazie a questa esperienza ho capito che io non sono sola e che Lui veglia sempre su di me e quando sarà il momento lui rivelerà i suoi progetti. Nel frattempo io so che posso sempre confidargli i miei problemi e chiedere di darmi la forza per affrontarli. Concretamente, nella vita di tutti i giorni, questo cambiamento si traduce con l’impegno di non fare gli stessi errori allontanandomi da Lui e facendo di me una persona povera interiormente.           (Mariangela da Messina)

 

Un risultato c’è stato, penso anzi ne sono convinta che il Signore mi metta continuamente alla prova, infatti in alcuni momenti non riuscivo più a parlargli, dicevo ma perché?ma poi ho capito che quello che ho provato qui è stato solo per riscoprire me stessa, per guardare in faccia la realtà. Certo da quando faccio quest’esperienza e questo tipo di cammino sono arrivata ad un punto in cui è impossibile andare indietro, guarderò sempre più dentro il mio cuore, perché nel mio cuore ci sei tu, che mi parlerai e spero che sarò ancora in grado di ascoltarti come adesso. Donami persone sante vicino a me, non abbandonarmi ti prego,ora più che mai devi illuminarmi.               (Mary da Altamura)

 

            Gli esercizi Spirituali sono stati un tempo di grazia per me perché ho potuto conoscere più da vicino la realtà della messe dei giovani in ricerca vocazionale e vedere l’urgenza di santi apostoli per essa. Ho sperimentato l’attualità e la necessità vitale della preghiera per i buoni operai. Ho sperimentato come solo restando a Lui unita nell’amore e nella fedeltà posso diventare per suo dono una buona operaia in questa messe annunciando Gesù con testimonianza della vita. Con il suo aiuto coltiverò di più il mio rapporto intimo con Gesù.             (la novizia Sabina)

 

  

 
Torna alla pagina precedente