Piazzetta Madre M. Nazarena

Oria, 8 marzo

> Piazzetta Madre M. Nazarena

 

Venerdì 8 marzo alle 10, in occasione della Festa della Donna, si è tenuta a Oria la cerimonia d’intitolazione della piazzetta antistante l’auditorium di San Giovanni Battista a Madre Maria Nazarena Majone, cofondatrice, insieme a Padre Annibale Maria di Francia, delle Figlie del Divino Zelo, di cui divenne superiora generale.

La cerimonia è stata organizzata dall’ITES “Calò” di Oria grazie alle professoresse Maria Rosaria Miglietta e Gigliola Palazzo, da sempre impegnate nella promozione turistica locale, sia archeologica che religiosa.

È stata scelta Madre Maria Nazarena Majone in quanto  donna che ha sacrificato se stessa per dedicare tutta la sua vita ai poveri e agli orfani e grazie alla quale molte consorelle, durante il terremoto di Messina nel 1908, furono messe in salvo proprio a Oria.

La manifestazione ha visto la partecipazione di Autorità civili e religiose come la sindaca di Oria, Maria Lucia Carone, la dirigente scolastica dell’ITES “Calò”, Maria Antonietta Todisco, la madre provinciale delle Figlie del Divino Zelo Madre Isabella Lorusso e una delegazione di suore proveniente da Oria, Trani e Bari.

Presenti , oltre ai bambini delle scuole medie ed elementari di Oria, anche i ragazzi e gli ospiti del Centro Polifunzionale San Benedetto ( che comprende Comunità Educativa per Minori, Centro Socio Educativo Diurno per Minori e Comunità Alloggio-Dopo di Noi) e del Centro Sociale “Parietone” ( Comunità mamma-bambino)  e i bambini della Scuola dell’Infanzia “Annibale Maria di Francia, strutture attive da anni sul territorio oritano grazie agli insegnamenti e alla protezione di Padre Annibale e Madre Nazarena.





 

 
Torna alla pagina precedente