News e avvenimenti

Ricordiamo la nostra Madre

> News e avvenimenti > Postulazione > Ricordiamo la nostra Madre

Roma, 24-25 gennaio 2014

 

Le comunità di Roma, Casa generalizia e Istituto Antoniano, hanno sentito uno speciale obbligo di riconoscenza e gratitudine a Dio  e a Madre Nazarena nel commemorare il 75.mo del suo pio transito, avvenuto il 25 gennaio del 1939, proprio qui a Roma.

GIORNO 24, VENERDI’: nella sala degli specchi della Scuola si sono riuniti tutti gli alunni, i docenti e parecchie consorelle Figlie del Divino Zelo per ricordare la figura di questa grande madre. Insieme alla preghiera, sono state proiettate alcune immagini della vita della Madre che ci hanno permesso di ripercorrere in maniera semplice i tratti salienti della sua vita, anche qui a Roma, dove lei è vissuta dal 1934 al 1939. La presenza della Madre generale, madre M. Teolinda Salemi, di diverse sorelle provenienti da alcune nazioni dove è presente l’istituto, e suor Iolanda, sorella avanti in età che ha conosciuto la Madre Nazarena hanno dato all’incontro un tono di festa e di familiarità. L’incontro si è concluso con l’omaggio floreale da parte di alcuni alunni e docenti.

GIORNO 25, SABATO: Il giorno dell’anniversario della morte di madre Nazarena, alle ore 11,45 le due comunità religiose si sono incontrate presso la stanza che fu abitata dalla Madre per farne memoria storica e ringraziare il Signore per averci dato una così grande testimone di amore a Dio e al Prossimo. Cantando, le sorelle si sono recate nella Cappella della casa generalizia per vivere un intenso momento di preghiera.

Nel pomeriggio, alle ore 17,45, le due comunità nel salone della Casa hanno fatto corona attorno a un’antica immagine della Madre e lì hanno vissuto un momento di condivisione fraterno sul tema “Il posto di madre Nazarena nella vita di una Figlia del Divino Zelo”. I ricordi storici, le esperienze spirituali, la scoperta delle  virtù della Madre, l’amore che hanno per lei tanti laici, ci hanno colmato di vera e profonda gioia. In tutte il desiderio di amarla, di conoscerla meglio e soprattutto di imitarne le sue virtù. L’incontro si è concluso con la preghiera dei Vespri e con la cena. Hanno partecipato anche i bambini e le ragazze della Casa Famiglia.

 

 

 Cliccare sull’immagine per entrare in Photo Gallery

 

 
Torna alla pagina precedente