Ricostruiamo Bohol

Aiutiamo i nostri fratellini nelle Filippine

> Ricostruiamo Bohol > Aiutiamo i nostri fratellini nelle Filippine

A RICOMINCIARE DOPO IL TERREMOTO E IL TIFONE

        

Dalla Korea, 12 Novembre 2013

 

Carissime Sorelle,

mentre sono in visita alle comunità della Korea, ho appreso la notizia del tifone che in questi giorni ha flagellato le Filippine. Con preoccupazione stiamo chiedendo notizie sulla situazione delle nostre sorelle e ci hanno rassicurato che non ci sono stati danni particolari. La violenza del tifone, però, e’ stata intensa nell’isola di Cebu.

Cosi’ mi ha scritto madre Daria: “Dopo il terremoto ecco che un altro disastro ha colpito la zona del Visayas. È stato provvidenziale che abbiamo fatto tagliare gli alberi il giorno prima che accadesse il tifone. Però non abbiamo avuto luce e acqua per due giorni, meno male che avevamo le candele e l’acqua raccolta dalle piogge, e anche il vicino di casa aveva il pozzo. Adesso tutto è tornato nella normalità nella nostra zona, ma per i paesi più colpiti ci vorranno almeno 3 mesi per rimettere tutto a posto.

      Il terremoto del 15 ottobre ha creato spaccature in diversi muri della casa, in una camera il muro sta per cadere, c'è bisogno di rifarlo o rinforzarlo. Il tifone dell’8 e 9 Novembre ha fatto cadere tutte le piante di banana e gli altri alberi da frutta, ci sono danni al tetto e le piante intorno sono sradicate, ma grazie a Dio stiamo bene”.

Carissime, in questo momento difficile invito tutte le comunità a stare vicino alle nostre sorelle e possibilmente a far giungere la nostra concreta solidarietà inviando qualche aiuto economico per sostenere la casa di Cebu, ma anche tante persone che a causa del tifone hanno perso tutto e hanno bisogno di sostegno.

Chi volesse inviare qualche contributo può farlo inviandolo a Suor Rita Di Domenico, economa generale.

Mentre vi ringrazio anticipatamente, vi chiedo di accompagnare ancora con la vostra preghiera e con il vostro affetto la Visita canonica in Korea.

Madre M. Teolinda Salemi

 

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

PROGETTO

 

per gli amici che volesse aiutarci ad aiutare puo inviarlo tramite

 

 

 

 

 

 

 
Torna alla pagina precedente