News e avvenimenti

Convegno Internazionale per le Animatrici Vocazionali e Formatrici

> News e avvenimenti > Casa Generalizia > Formazione Internazionale > Convegno Internazionale per le Animatrici Vocazionali e Formatrici

Roma, 30 settembre - 13 ottobre, 2013

 

Nei giorni 30 settembre – 13 ottobre p.v., a Roma, nella Casa generalizia, avrà luogo il Convegno Internazionale per le Animatrici Vocazionali e le Formatrici sul tema: Abbiamo creduto all’amore (1 Gv 4, 16).

Il convegno sarà un’occasione preziosa per rimotivare e rilanciare l’annuncio del Vangelo della vocazione nelle diverse aree geografiche in cui sono presenti le nostre comunità e rivedere le tappe della prima formazione affinché, pur nel rispetto delle diverse realtà culturali, emerga sempre l’identità della Figlia del Divino Zelo.

 

Invia messaggio

Programma  -  Partecipanti

Saluto della Madre Generale

Foto Gallery

Messaggi (dalle comunità e da altri)

 

 

   

FLASH NEWS  (Suor M. Caterina):

 

11 ottobre

Siamo al penultimo giorno del convegno, ci siamo quasi...

...stamattina il relatore Filippo Bottillo, dott. in psicologia della comunicazione, ci ha parlato su "Formarsi e formare ai nuovi linguaggi della comunicazione", donandoci alcuni strumenti per come educarsi ed educare all'utilizzo intelligente del linguaggio cibernetico e del corpo.

Nel pomeriggio abbiamo vissuto il Cineforum dove il relatore ci ha aiutate a leggere vari elementi, del film "Il dono. La storia del dott. Ben Carson.", che può aiutare per il nostro impegno di accompagnatrici e formatrici delle giovani in discernimento vocazionale.

 

 

10 ottobre

Stamattina ci siamo incontrate con suor Maria smm, la quale ci ha dato alcuni strumenti per l' "Accompagnamento e discernimento vocazionale". Nel pomeriggio ci siamo trovate in laboratorio a piccoli gruppi, dove dinanzi ad una ipotetica situazione di una giovane, siamo state esortate a trovare elementi di discernimento per le candidate alla vita religiosa. E' stato molto utile anche il lavoro di condivisione nell'assemblea dove la relatrice ha sottolineato i vari aspetti da non sottovalutare, per poter aiutare la giovane a crescere nella dimensione umana e spirituale.

 

9 ottobre

Oggi siamo state all'Udienza del Papa, è stato molto bello ed emozionante essere lì, il cielo ci ha benedette con una breve pioggia! Il tema che ha trattato il papa nella sua catechesi è  «Credo la Chiesa una, santa, cattolica». Il suo messaggio è stato chiaro per tutti i cristiani e in particolare per noi religiose. Il Papa ha paragonato la...Chiesa Cattolica la “Casa dell’armonia” dove unità e diversità sanno coniugarsi insieme per essere ricchezza.(..) È una bella immagine che ci dice che la Chiesa è come una grande orchestra in cui c’è varietà. Non siamo tutti uguali e non dobbiamo essere tutti uguali. Tutti siamo diversi, differenti, ognuno con le proprie qualità. E questo è il bello della Chiesa: ognuno porta il suo, quello che Dio gli ha dato, per arricchire gli altri. E tra i componenti c'è questa diversità, ma è una diversità che non entra in conflitto, non si contrappone; è una varietà che si lascia fondere in armonia dallo Spirito Santo; è Lui il vero “Maestro”, Lui stesso è armonia (..)-. Credo proprio che questa bella immagine rispecchi molto l'idea reale e sapienziale non solo della Chiesa tutta, ma anche della nostra Congregazione, e specialmente per noi animatrici vocazionale e formatrici che ci troviamo qui a Roma per il convegno di formazione. Grazie papa Francesco per il continuo incoraggiamento che doni a tutti noi ad essere buoni operai nella mistica messe, ognuno con la sua originalità. Nel pomeriggio ci siamo ritrovate nell'equipe vocazionale per provincia e delegazione dei vari continenti dove operiamo, per poter realizzare, alla luce di quanto abbiamo ascoltato con gioia in questi giorni, i progetti di pastorale vocazionale per aree di formazione.

 

 

 

8 ottobre

Siamo a metà convegno, è una vera e propria scuola questo corso, dove stiamo prendendo coscienza del nostro essere animatrici voc e formatrici, un servizio davvero molto delicato. Oggi il prof. Luciano Manicardi, Vice-priore della Comunità di Bose, ci ha parlato su come "Essere guide spirituali", formulandoci un identikit. Ci ha consigliato il metodo per  "l'accompagnamento spirituale alla scuola di Gesù" vivendo la lectio divina sul brano del vangelo di Marco 10,17-22, aiutandoci a tracciare un itinerario formativo per le giovani che ci sono affidate. L'auspicio da parte del monaco è stato di "dare significato" alla nostra vita consacrata, di "ravvivare lo zelo" per le creature che Dio chiama; testimoniando la nostra gioia di essere Figlie del Divino Zelo del Cuore di Gesù.

 

7 ottobre

 

6 ottobre

Stamattina siamo state guidate nella riflessione da padre Silvano Pinato RCJ, sul tema "L'animazione vocazionale alla luce del carisma". E' stato molto utile perchè ci ha aiutate a rivedere il nostro stile e metodo di pastorale giovanile vocazionale che deve essere non tanto generica, ma carismatica. Importante è sicuramente la dimensione dell'annuncio, ma soprattutto la dimensione della preghiera, quel dialogare con Dio parlando delle giovani che ci affida chiedendogli lumi, per poter accompagnarle vocazionalmente aiutandole a scoprire il Sogno che Dio stesso ha su di loro. Inoltre ha anche sottolineato la dimensione della testimonianza in comunità come luogo vocazionale, e la collaborazione in equipe per poter rivedere e riformulare nuove metodologie di pastorale che siano stimolanti e che conduca la giovane d'oggi, nelle diverse culture, a dare senso alla propria vita. Nel pomeriggio ci siamo arricchite con le varie esperienze delle animatrici voc, che ci hanno presentato il metodo e vari sussidi. Una cosa è certa: il Signore ci sta chiedendo un nuovo risveglio carismatico, e noi siamo qui per ricaricarci e poter ritornare nelle comunità più entusiaste e rinnovate spiritualmente.  

Nel pomeriggio ci siamo recate in pellegrinaggio nella Chiesa dei padri monfortani, dove il nostro amato Sant'Annibale andava spesso a pregare quando si trovava a Roma. In questa piccola chiesa abbiamo pregato il Rosario vocazionale in varie lingue ricordando in particolare i giovani.

 

5 ottobre

 Oggi abbiamo continuato il lavoro iniziato ieri, riflettendo sull´aspetto antropologico di ogni singolo voto e sui vari sussidi di animazione. E´ stata una giornata intensa, perché nel pomeriggio ci siamo ritrovate a lavorare nei laboratori per aree di formazione. Continuate a sostenerci con la vostra preghiera. Grazie di vero cuore.

 

4 ottobre

Oggi ci siamo ritrovate in assemblea per condividere il lavoro svolto nel laboratorio per aree linguistici riguardo al "La Vision e la Mission delle Figlie del Divino Zelo".

Nel pomeriggio padre Francesco Bruno RCJ, ci ha aiutate a leggere con intelligenza sapienziale alcune icone evangeliche e alcuni articoli di alcuni documenti del nostro Istituto, dove fa riferimento a "Gesù vergine, povero, obbediente e rogazionista"; ci ha donato stimoli per il percorso formativo che svolgeremo domani nei vari laboratori per aree di formazione.

 

3 ottobre 

 

Stamatina siamo state chiamate a riscoprire la nostra identità di Figlia del Divino Zelo, grazie alla relazione donataci da sr. M. Rosa Graziano, avente come tema "Una missione nel cuore di Dio: identità carismatica delle Figlie del Divino Zelo".

Nel pomeriggio ci siamo riunite in laboratorio per gruppi linguistici per poter esprimere la Vision e la Mission della nostra famiglia religiosa nel territorio dove operiamo.

  

2 ottobre 

 Il nostro cammino di formazione continua. Stamani don Rino Cozza ci ha lanciate nel "Come essere profeti nel mondo di oggi" e di "Come annunciare la vita religiosa ai giovani, oggi".

Un tema ardito che ci ha scosse un pò tutte, mettendoci in discussione lavorando nel laboratorio per aree di formazione, vissuto nel pomeriggio."

   

1 ottobre

Oggi abbiamo dato inizio al nostro convegno per animatrici vocazionale e formatrici, lasciandoci toccare dalla Parola di Dio, offertaci dall’esperienza teologica, biblica e umana della dott. Antonella Anghinoni su alcuni episodi evangelici “Gesù, un fascino che continua. L’incontro con la Samaritana” (Gv 4,1-42), “Emorroissa: un cammino che tocca Dio” (Mc 5,24-34) al mattino, e al pomeriggio ci ha donato alcune linee guida su “Come Gesù forma i suoi discepoli” attraverso alcuni testi evangelici di Giovanni 1,35-39, Luca 15,11-16; 24, 13-35.   

 

Oggi è stata una domenica grandiosa, ci siamo riunite in assemblea per condividere i lavori svolti nel laboratorio per aree di formazione, seguendo la pista che ci ha lasciato padre Francesco Bruno rcj ieri mattina; è stato molto interessante perché dai vari gruppi è emerso il desiderio e la buona volontà nell'aggiornarsi come animatrici e formatrici, e quindi nel collaborare in equipe con laici competenti nelle seguenti tappe di formazione, e di preparare vari incontri per il primo annuncio vocazionale.

 

  Vari
 
Torna alla pagina precedente