News e avvenimenti

S. Annibale M. a Frazzanò (ME) nella Via Dei Santi

> News e avvenimenti > Padre Fondatore > S. Annibale M. a Frazzanò (ME) nella Via Dei Santi

1° agosto 2011

 

Nel pomeriggio di Lunedì 1° agosto 2011, dopo la celebrazione della S. Messa nella Chiesa  della celebre abbazia di San Filippo di Fragalà del comune di Frazzanò (ME), è stata  benedetta una immagine di Sant’Annibale M. Di Francia posta nella Via Dei Santi, che conduce alla medesima abbazia. L’opera (cm 80x120),  realizzata dall’artista Betty Scaglione su mattonelle ceramizzate, si aggiunge ad altre icone già collocate nella stessa via nei due anni precedenti, ed è stata inaugurata insieme ad altre 17 immagini che riproducono i patroni dei capoluoghi di provincia della Sicilia. Il progetto, pensato dal sindaco dott. Nino Scaglione insieme all’amministrazione comunale, proseguirà anche il prossimo anno.

La figura di S. Annibale, pur non essendo patrono di alcun Comune, è stata scelta per interessamento del confratello Antonio Drago, per la crescente devozione nei confronti del santo  a Galati Mamertino (ME) e in tutto il circondario e per la sua intensa opera a carattere sociale.

L’iniziativa di porre una lunga schiera di immagini di santi sulla via che  recentemente ha preso il nome di Via dei Santi, ha lo scopo di rafforzare la fede cristiana nella popolazione, proponendo i modelli di santità della terra siciliana. Essi aiutano a scoprire le radici della fede e della cultura delle nostre terre. Esplicito è stato l’invito del sindaco e degli altri intervenuti sulla opportunità di conoscere la vita di questi santi, perché la loro testimonianza insieme al dono della fede, ha spesso trasformato la cultura e i costumi dei popoli siciliani. Essi, inoltre richiamano la comune vocazione alla santità dei cristiani  seguendo la via del Vangelo.

Erano presenti, tra i Rogazionisti, oltre fratello A. Drago, p. Pietro Cifuni della casa Madre di Messina, e le Figlie del Divino Zelo:  Madre M. Liana Calì, superiora della Delegazione N.S. della Guardia, insieme con le Consigliere Sr M. Concetta Virzì Laccania e Sr M. Teresa Loviglio, Madre M. Graziana Virzì, superiora della comunità di Villaggio Annunziata, Suor M. Lorena Trovato, responsabile della Comunità di Faro Superiore, e alcune Consorelle delle stesse comunità.

Fra i partecipanti si segnalavano i Sindaci e i Parroci di Frazzanò e di Pettineo, il Sindaco di Galati Mamertino con un folto gruppo di fedeli, tra i quali molte nostre ex allieve provenienti dall’Istituto Spirito Santo di Messina. Incisivo e commovente è stato anche l’intervento del vicesindaco di Agrigento, che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, perché favorisce uno scambio culturale, un rafforzamento di amicizia tra comuni e province ed ha augurato che sorgano anche oggi tanti altri santi “sociali” della statura di Sant’Annibale Maria.

Infine, il Sindaco di Frazzanò, a ricordo di questa iniziativa, ha fatto omaggio alle autorità e ai rappresentanti dei Santi neo collocati di un quadro che riproduce la Via dei Santi culminante nell’antica Abbazia basiliana.

                                                                                  Sr. M. Concetta Virzì,  fdz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Torna alla pagina precedente